Aspirapolvere Potente

Cosa significa avere un aspirapolvere potente?

Gli aspirapolvere vengono spesso erroneamente valutati in base alla potenza elettrica e non alla potenza aspirante; vedremo ora la differenza tra questi due valori.

La potenza di un aspirapolvere è espressa in Watt (W) scopri di più sui watt, quest’ultimo è però un valore che va preso con le pinze in quanto non analizza realmente le potenzialità di aspirazione della macchina presa in esame.

La potenza esprime fondamentalmente il consumo elettrico dell’apparecchio; a differenza della potenza di una scopa elettrica quella dell’aspirapolvere a carrello deve essere necessariamente più alta per avere la stessa capacità aspirante in quanto la distanza tra la spazzola ed il sacchetto è maggiore.

La polvere infatti deve percorre tutto il tubo per entrare nel corpo della macchina.

 

Se non la potenza quali sono i valori importanti?

Per stabilire le capacità di aspirazione i due valori più importanti sono la porta d’aria e la depressione.

La portata d’aria

E’ la quantità di aria spesso espressa in litri al secondo (l/s) che la macchina riesce ad aspirare.

Maggiore è questo valore maggiore sarà la capacità aspirante dell’aspirapolvere.

La depressione

Questo valore misura la capacità della macchina di sollevare la polvere. Maggiore sarà questo valore maggiore sarà la forza aspirante dell’apparecchio. Viene spesso espressa in millibar (mbar)

 

regolazione digitale della potenza

La regolazione

Le migliori aspirapolvere in commercio hanno anche la possibilità di regolare la potenza.

Questa regolazione può essere manuale (spesso con una rotellina) oppure digitale (tramite dei controlli a display).

Questa funzione può essere molto utile oltre che per limitare i consumi anche per utilizzare la macchina su tappeti leggeri, tende o altre superfici che con troppa potenza rischiano di essere risucchiati dalla macchina.

Nell’immagine si vede una macchina che ha 5 regolazioni: 800, 1300, 1700, 2300 e 2400 mm/H2O. Alcuni di questi apparecchi sono dotati di sistema Soft Start automatico (si accendono gradualmente) per evitare picchi di corrente improvvisi.